Percorsi nell’arte giapponese Bologna, 10 aprile-4 dicembre 2010

Percorsi nell’arte giapponese  Bologna, 10 aprile-4 dicembre 2010 Laboratori di interpretazione e lettura estetica condotti da Giovanni Peternolli  in collaborazione con Centro Studi d’Arte Estremo Orientale di Bologna  Un approccio nuovo all’interpretazione e alla lettura estetica, un progetto che consentirà ai partecipanti di entrare nel mondo di un’opera d’arte conoscendone la storia e il contesto in cui si è prodotta e che fornirà elementi per leggerne tutte le sfumature e tutti i livelli di complessità. Quest’anno il ciclo di incontri si articola su due temi principali. Uno più tradizionale legato all’iconografia delle stagioni – tema fondamentale in tutta la produzione artistica nipponica – e alle rappresentazioni delle stagioni nelle diverse arti giapponesi, e uno dedicato a tre autori attivi tra XIX e XX secolo, interpreti sensibili delle mutazioni sociali e culturali che atraversavano il Giappone dell’epoca.
sabato 10 aprile, ore 15-18
Le raffigurazioni della primavera nella pittura e nelle arti applicate.
Vivere in sintonia con l’avvicendamento delle stagioni è alla base dell’esistenza e dell’estetica giapponesi. In primavera, che in Giappone segnava l’inizio dell’anno nuovo, i fiori di susino e di ciliegio sono onnipresenti nelle decorazioni dei paraventi, degli oggetti di uso quotidiano, dei kimono, e perfino nell’arte culinaria.
sabato 8 maggio, ore 15-18
Kawanabe Kyôsai (1831-1889), pittore dei demoni, demone della pittura.
sabato 5 giugno, ore 15-18
Le raffigurazioni dell’estate nella pittura e nelle arti applicate.
sabato 11 settembre, ore 15-18
La libertà spirituale e l’estro di Tomioka Tessai (1836-1924)
sabato 9 ottobre, ore 15-18
Le raffigurazioni dell’autunno nella pittura e nelle arti applicate.
sabato 6 novembre, ore 15-18
Kishida Ryûsei (1891-1929) e la pittura a olio nell’era Taishô (1912-1925)
sabato 4 dicembre, ore 15-18
Le raffigurazioni dell’inverno nella pittura e nelle arti applicate. 
Centro Studi d’Arte Estremo Orientale, v. Santa Maria Maggiore 1/d – Bologna

Il numero dei partecipanti ammessi è di massimo 15 persone ad incontro.
E’ necessaria la prenotazione.
Quota di partecipazione: € 30,00 ad incontro. € 175,00 tutti gli incontri
Info e iscrizioni:   051-381694 – info@nipponica.it
news
 
Teatro nō: il respiro della scena
Corsi di giapponese di livello intermedio
Percorsi nell’arte giapponese – laboratori di lettura estetica
Archivio ->



Lascia un Commento


cinque − 2 =


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.