Stage del M° Dellisanti

Stage del M° Nini Dellisanti  V dan Aikikai nei giorni sabato 12 e domenica 13 marzo 2011 nella Palestra Comunale sita in Località Mocchie di Sapri.
Info: 3491886787
         3284254817



7 commenti

  1. Edo wrote:

    Viste le foto dello stage, consiglio di studiare le armi proposte da Alain Tendron…….. altro pianeta….

  2. Redazione Aikido e Dintorni wrote:

    In nome e per conto di una libertà d’espressione, pur non condividendone il contenuto, abbiamo ritenuto opportuno pubblicare il commento del sig. Edo, ma ci sembra indispensabile puntualizzare alcune cose.

    La libertà di pensiero e di parola è un bene prezioso e colui che ha qualcosa da dire va tutelato e rispettato ma anche coloro che ascoltano vanno tutelati e rispettati. Ma perchè ciò accada ognuno prima di parlare dovrebbe filtrare le proprie parole attraverso una riflessione scaturita da una preparazione di fondo, da una sensibilità dettata dalla conoscenza, dal rispetto altrui.

    Invidiamo la capacità di giudizio del sig. Edo che, pur ignorando che il m° Dellissanti (3°dan di Jodo, 5°dan di Iaido) in Italia è l’uke preferito del m° Tissier nelle dimostrazioni di ken, attraverso una o più semplici foto è in grado di distingure abilità, preparazione, efficacia, didattica, scuola.

    Consigliamo al sig. Edo, prima di fare considerazioni o dare dei giudizi, di andare a verificare di persona il lavoro del m° Dellisanti salendo sul suo tatami, gli assicuriamo che è un onore e un piacere.

    La redazione

  3. Davide wrote:

    Concordo con la redazione, certe considerazioni formulate in questo modo sono sterili ed arbitrarie. Di maggiore interesse sarebbe stato sottoporre a tutti le foto che hanno suscitato sospetto e chiedere al m°Dellisanti ragione delle incongruenze riscontrate. In verità esaminare un lavoro di ken tramite foto mi sembra un azzardo incredibile. E’ un pessimo tipo di società quella in cui viviamo dove c’è il massimo della comunicazione ed il minimo dialogo, la vocazione a distruggere e non quella a costruire.

  4. Enzo wrote:

    Si, anche a me pare che Tendron faccia cose da marziani con le armi…
    PS: Imitare il dvd di Inaba Sensei e comprare un paio di fukuroshinai non vuol dire studiare Kashima shinryu.

  5. edo wrote:

    Non era mia intenzione agitare gli animi, volevo solo esprimere il mio pensiero , io parlavo della ricerca del centro che Tendron ha sviluppato , oltre a mani nude anche molto nelle armi. Tendron segue gli insegnamenti del grande yamaguci sensei, genio dell’aikido, riportando pari pari i suoi insegnamenti sul tatami e forse anche meglio e ritengo questo modo di prendere il centro unico, rispetto a un mondo fatto di aikido commerciale che a mio parere si nota in giro.
    Senza togliere nulla al maestro dellisanti chiaramente, il quale credo che abbia tanta esperienza e buona volonta’ per il suo ramo aikidoistico .non mi fraintendete.
    Ringrazio di avermi dato spazio ad esprimere il mio libero pensiero… grazie….

  6. Fabio Branno wrote:

    Caro Edo, Aikido e Dintorni ha scelto una politica di libertà di espressione nel rispetto reciproco, purchè ciò comporti un confronto costruttivo e stimolante.
    Comprendo la visione che ti affascina e che sicuramente il M° Tendron esprime in maniera eccellente.
    Questo può essere asserito senza attaccare il M° Dellisanti e soprattutto senza creare sterili confronti.

    Dal punto di vista personale posso dirti che non credo nella possibilità di riportare fedelmente l’ aikido di un’altra persona.
    Chiunque,per quanto vicino sia stato al suo insegnante, filtra la propria pratica e la propria didattica attraverso la sua sensibilità, il suo vissuto e le persone alle quali si rapporta.
    Questo fa di Tendron, ma anche di Tissier, di Saito e di ogni insegnante, un formatore, non un tramandatore, conferendogli gli innumerevoli meriti legati alla sua interpretazione della disciplina ed alla maniera di trasmetterla, ma investendolo di tutta la responsabilità legata a ciò che decide di approfondire o tralasciare nel percorso che egli propone.

    Invitando tutti a prendere parte ad uno stage di Alain Tendron Sensei, invito te al prossimo appuntamento con Nino Dellisanti Sensei, sicuro che nessuno resterà deluso.
    Un saluto,
    FB

  7. nino dellisanti wrote:

    :-)

    quali foto?

Lascia un Commento


tre + = 8


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.