“La grande grafica giapponese – Dall’Ukiyo all’illustrazione contemporanea“

C’è tempo fino al 14 febbraio per visitare “La grande grafica giapponese – Dall’Ukiyo all’illustrazione contemporanea“, all’Accademia Albertina di Torino. La mostra raccoglie 300 opere di grafica giapponese in cui alcuni autori contemporanei si mettono a confronto con i classici. Pezzo forte della mostra sono circa 50 xilografie a colori di Utagawa Kunisada (1786 – 1865), uno dei più famosi maestri dell’Ukiyo-e , le “immagini del mondo fluttuante”, forse il più amato in Giappone, ma meno conosciuto in Occidente. Ci saranno poi anche altri autori vissuti nel periodo dell’imperatore Meiji, tcome Ogata Gekko. Passato e presente si fondono insieme, chiamando gli autori ad esprimersi sulla stessa simbologia e gli stessi temi letterari, con soluzioni che reinvantano il classico. Alcuni degli autori contemporanei in mostra sono d’altronde professionisti nel mondo del manga e degli anime.



Lascia un Commento


sette + 4 =


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.