AFGHANISTAN: TALEBANI RIVENDICANO, ABBATTUTO ELICOTTERO

  Kabul, 26 ott. – I talebani hanno rivendicato di aver abbattuto l’elicottero americano precipitato nell’ovest dell’Afghanistan e l’uccisione di 24 soldati stranieri.  Nell’incidente, ha riferito la Nato, sono morti sette militari statunitensi e tre civili, mentre in una collisione tra altri due elicotteri nel sud del Paese sono morti quattro soldati americani. Nel primo episodio il velivolo e’ precipitato nella provincia di Badghis, ma il comando Nato ha riferito che l’incidente non e’ stato causato dal fuoco nemico. I talebani hanno inoltre denunciato la morte di 14 civili in un bombardamento. I fondamentalisti hanno anche riferito di aver causato la collisione tra i due elicotteri nel sud.

 



Lascia un Commento


− due = 3


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.