ANDY WARHOL. Kiku, opere del periodo giapponese

Kiku, opere del periodo giapponese
Consolato Generale del Giappone
Milano, 8 maggio – 26 maggio 2009
Venerdì 8 maggio 2009 alle ore 13.30 presso il Consolato Generale del Giappone a Milano, sarà inaugurata la mostra “Andy Warhol. Kiku, opere del periodo giapponese”, che presenta alcune rare e raffinate opere su carta,realizzate agli inizi degli anni Ottanta, dal maestro della pop art dedicate al kiku, “il fiore d’oro”. Metafora di felicità e prosperità, oltre che di pace, nobiltà e lunga vita, il crisantemo anzi il kiku è l’emblema del Giappone: non a caso compare in forma stilizzata nello stemma della famiglia imperiale e su abiti e oggetti che ad essa rimandano. Ricco di valenze culturali e simboliche, il crisantemo in Giappone non ha dunque nessuna delle connotazioni che ha assunto in Occidente, ma anzi per il suo splendore e le sue varietà si adatta perfettamente a motivo decorativo ricco di potenzialità positive e gioiose. Per la prima volta, quasi ad omaggio al Paese del Sol Levante, Andy Warhol si è concesso alla contemplazione di un emblema di bellezza senza alcuna intenzione ironica ma col solo intento di catturarne ed emularne il fascino con la forza seducente della luce e del colore. L’artista ha realizzato numerose versioni di questo fiore “prezioso”, attraverso rielaborazioni che giocano sulla variazione dei colori e su effetti di trasparenza che lasciano ammirato lo spettatore.
A cura di :
LUXURYLINE gallery, Como
Con il patrocinio di:
Consolato Generale Associazione giapponese del Nord Italia
del Giappone
Testo critico del catalogo:
Prof. Vincenzo Guarracino
NOTIZIE UTILI
Consolato Generale del Giappone
Via privata Cesare Mangili, 2/4
20121 Milano
Orari:
lun – ven 9-12.30 / 13.30-17.45
Infoline:
338 63.77.449
info@luxurylinegallery.it
www.luxurylinegallery.it



Lascia un Commento


sei × = 54


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.