Appello per il Tibet

I Tibetani che affrontano il blocco delle telecomunicazioni imposto dal governo Cinese sono tagliati fuori dal resto del mondo.  A 50 anni dalla fuga del Dalai Lama in India, una cortina oscura sta calando sul Tibet — giornalisti stranieri trattenuti ed espulsi, truppe armate che pattugliano le strade, cittadini imprigionati per motivi politici. Eppure molte di queste violazioni non si sapranno nel mondo perchè le comunicazioni sono state interrotte. Senza il nostro supporto immediato, coloro che stanno creando passaggi vitali nella cortina della censura non saranno in grado di avvisare i media o gli altri Tibetani delle sparizioni e del venir meno dei diritti umani. Comunicazioni ben aperte sono la migliore assicurazione per prevenire altre violazioni in futuro. Fai una donazione oggi, e aiuta a garantire che il flusso di informazioni, così importante per i Tibetani, non si arresti del tutto:
https://secure.avaaz.org/it/tibet_stop_the_blackout
Una donazione anche piccola può avere un impatto grande:
Con soli 70€ possiamo far trasmettere per un’intera ora Voice of Tibet radio network, che fornisce notizie imparziali su tutto l’altopiano tibetano  20€ a testa da solo 100 di noi danno l’accesso ad una nuova tecnologia che permette ai Tibetani di evitare la censura e comunicare la propria condizione senza correre rischi, sia all’interno che con il resto del mondo  Con 76€ a testa da solo 100 di noi si può contribuire a rendere efficiente un trasmettitore radio appena oltre il confine in India, così che possa trasmettere con un segnale potente in Tibet e in Cina per un mese. Solo libertà di informazione e dialogo fra Tibetani e Cinesi possono contribuire a trovare una soluzione duratura e pacifica al problema del Tibet. Clicca qui sotto adesso per dare un contributo :

https://secure.avaaz.org/it/tibet_stop_the_blackout
La situazione è difficile, e alcuni rapporti segnalano che sta peggiorando. Il governo Cinese ha addirittura tagliato i network telefonici per impedire ai Tibetani di organizzarsi, e ha bloccato i loro contatti con il mondo esterno – inclusi quelli con i progressisti Cinesi. Se non aiutiamo i Tibetani a procurarsi tecnologia efficace per aggirare il blocco delle comunicazioni, la loro condizione sarà nascosta da un muro inaccessibile.  Stazioni radio, bloggers e strumenti adeguati per evitare la censura sono come fari antinebbia nell’oscurità – e vitali per la sopravvivenza del popolo Tibetano. Ecco ciò che dice il Dalai Lama a proposito della radio Voice of Tibet – che il tuo supporto oggi può aiutare a rimanere in onda: “Questa è l’unica radio in lingua Tibetana e con uno staff Tibetano, che consenta a noi [Tibetani] di commentare dal nostro punto di vista avvenimenti che ci riguardano…. Apprezzerei se [...] organizzazioni e individui a noi amiche aiutassero Voice of Tibet a continuare a funzionare…” Fai una donazione oggi e aiuta programmi di importanza cruciale come questo a sopravvivere – non sono mai stati così urgenti: La libertà di informazione è vitale per la sopravvivenza della cultura Tibetana e un ingrediente fondamentale per raggiungere l’autonomia del Tibet. E’ anche il modo per raggiungere i progressisti Cinesi in Cina, molti dei quali stanno cercando prospettive e informazioni diverse. Come comunità globale possiamo aiutare a far arrivare le informazioni per i Tibetani, i Cinesi e coloro che stanno al di là della cortina.
Con speranza,

Brett, Ricken, Alice, Paul, Graziela, Ben, Paula, Luis, Pascal, Veronique, Iain, Milena e il resto del team Avaaz

CHI SIAMO
Avaaz.org è un’organizzazione non-profit e indipendente, che lavora con campagne di sensibilizzazione in modo che le opinioni e i valori dei popoli del mondo abbiano un impatto sulle decisioni globali. (Avaaz significa “voce” in molte lingue.) Avaaz non riceve fondi da governi o aziende ed è composta da un team internazionale di persone sparse tra Londra, Rio de Janeiro, New York, Parigi, Washington e Ginevra. +1 888 922 8229
Non dimenticare di andare a vedere le nostre pagine: Facebook, Myspace e Bebo.



Lascia un Commento


− otto = 0


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.