Appello per la liberazione di Rossella Urru

Rossella, 29 anni, è stata rapita da un commando la notte tra il 22 e il 23 ottobre scorso nel sud-est dell’Algeria. Lì si occupava di rifornimenti alimentari per il campo profughi Saharawi di Rabuni pieno all’inverosimile di donne e bambini allo stremo. Le ultime notizie risalgono a dicembre quando un gruppo dissidente dell’Aqmi (Jamat Tawhid Wal Jihad Fi Garbi Afriqqiya) ha rivendicato il rapimento. Da allora più nulla. Silenzio. Nel mondo sono ancora 10 gli italiani in mano ai terroristi
I connazionali rapiti sono Rossella Urru, Maria Sandra Mariani, Giovanni Lo Porto, Franco Lamolinara e i 6 membri dell’equipaggio della Enrico Ievoli. La Farnesina mantiene il riserbo. Sul web tanti chiedono che il silenzio non diventi oblio.

 



Lascia un Commento


× tre = 24


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.