Chabana a Milano

Giovedì 13 Settembre 2012 dalle ore 19,30 presso: whiteboxcaffè a Milano in Via Cusani 10 all’inaugurazione Mamiko Ikeda presenterà i suoi kimono
 a cura di Kottoya antiquariato giapponese Via dell’Orso 12 Milano
 Ai tempi del Liceo Artistico a Torino avviene per Flavio Gallozzi l’incontro fondamentale con il pittore giapponese Miyahara Mitsuo, suo professore, che getterà il seme dell’interesse per la cultura del paese del Sol Levante, che col passare degli anni diventerà profonda passione. Nel 1980 si diploma presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino e l’anno successivo si trasferisce a Milano dove lavora come fotografo free lance nel campo della moda e ritratti. Nel ’93 si trasferisce a Londra e vi resterà per nove anni molto stimolanti e formativi. Tra gli altri collabora ad un progetto con la artista giapponese Kazumi e realizzarà un video per la cantante Aiko. Nel 2002 rientra in Italia e ritroverà il maestro Miyahara.
 
La passione per l’Estremo Oriente e nello specifico il Giappone, nata ai tempi del liceo, lo porta ad approfondire e assimilare la cultura, l’arte, la filosofia, la spiritualità e la civiltà di questo affascinante paese, fino all’altro decisivo incontro della sua vita, avvenuto a Londra, con quella che diventerà sua moglie, Emiko. Grazie a lei avrà la fortuna ed il privilegio di vivere in Giappone per periodi prolungati in famiglia giapponese la vera vita giapponese, avendo la possibilità di entrare in contatto profondo con persone e artisti, vivere e assimilare la cultura e l’arte del Giappone nei suoi aspetti più puri e spirituali, partecipando e assistendo all’atto creativo di artisti, messo in scena esclusivamente per lui per realizzare le fotografie. Quindi può assistere e fotografare l’esperienza creativa in prima persona, “dal di dentro”, da rispettoso conoscitore, testimone partecipe ed appassionato.



Lascia un Commento


− otto = 0


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.