Convegno organizzato dalla Federazione Italiana Aikido: “Paura e consapevolezza nell’Aikido”

Paura e consapevolezza

ingresso Gratuito

Federazione Italiana Aikido
Sabato 31 maggio 2014 - ore 12,00 : 13,30

Convegno:
“Paura e consapevolezza nell’Aikido”

Relatore:
prof. Augusto Guarino

Presso:
Ikkyo Kaiten
Convento dei Teatini
via San Paolo 9d – Napoli

alla fine del convegno sarà offerto un aperitivo

Argomento di approfondimento e discussione  “Paura e consapevolezza nell’Aikido”

…..la paura non è monopolio dell’essere umano, essendo piuttosto una reazione comune a tutti gli esseri senzienti. È un sentimento che si traduce in una risposta fisica, anche se non necessariamente osservabile all’esterno. Di fronte a un’aggressione, l’animale può a sua volta avere una risposta aggressiva. L’animale molto spaventato può poi scappare, nascondersi, oppure paralizzarsi, sperando che questo disattivi l’aggressività del predatore o agevoli il passaggio di altri agenti dannosi (maltempo, ecc.).

Per quanto riguarda gli esseri umani, la paura ha anzitutto una dimensione personale e psicologica. Certo, anche per l’uomo, di fronte a un pericolo (reale o immaginario) la prima reazione può essere quella della reazione aggressiva, della fuga o della temporanea paralisi. Le possibili reazioni fisiologiche al pericolo possono essere molteplici. Una, ad esempio, che può essere di particolare pertinenza per le arti marziali è quella che porta a far affluire il sangue verso gli organi centrali, a danno della circolazione periferica, creando la nota reazione di freddo e tremore associata alla paura…..

 


Visualizzazione ingrandita della mappa



Lascia un Commento


sette + = 8


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.