dal 12 al 18 dicembre 2012 “Settimana dell’Aikido”

Carissimi colleghi,
voglio farvi parte, in anteprima, di una nuova e bellissima iniziativa, frutto di un’intelligente idea di Carlo Cocorullo di Aikipedia e supportata da Marco Rubatto di Aikime e da Aikido Italia Network.
E’ un progetto semplicissimo: lanciare per il prossimo anno accademico una Settimana Nazionale dell’Aikido, ove ogni dojo aderente, a prescindere da stile, federazione e lealta’, aprira’ il proprio tatami al pubblico nel tentativo di raggiungere nuovi ambienti interessati all’Aikido.
Questo evento, pensato su scala nazionale sul modello di altre simili iniziative (Settimana nazionale del Commercio Equo, per esempio), avra’ il vantaggio di dare visibilita’ nazionale, appunto, agli sforzi individuali dei singoli istruttori, che cosi’ di frequente sortiscono scarsa risonanza.
L’iniziativa e’ rivolta a tutti e parte da tre insegnanti di stile, storia e federazione diversa, a testimoniare il fatto che e’ PENSATA PER IL BENE DEL MOVIMENTO COME INSIEME, non per la gloria o il vantaggio di qualcuno.
In questa fase abbiamo gia’ l’appoggio di una decina di dojo, che si propongono come promotori dell’iniziativa. Torno a ripetere che questi dojo hanno in comune solo una cosa, la pratica dell’Aikido e il desiderio di diffonderlo.
Desidero proporvi di aderire con il vostro dojo come promotori, aiutandoci a dare spessore all’iniziativa nel momento che essa verra’ resa pubblica e proposta a tutti gli insegnanti di Aikido italiani.
Se questo progetto vi interessa, per favore rispondete a questo email: schierchini@gmail.com,  oppure chiamatemi personalmente al 345/3943286.

Grazie della vostra attenzione
Simone Chierchini

Gentile Aikidoka,
concedici cinque minuti per riflettere sulla seguente proposta, non di natura commerciale, quanto per l’interesse ed il bene dell’aikido italiano tutto.
In maniera assolutamente trasversale ad enti, federazioni, associazioni o organizzazioni di ogni forma e territorio, al fine di procedere con una campagna di promozione nazionale per l’aikido si ritiene interessante l’idea di istituire una SETTIMANA DELL’AIKIDO.
Nella ricorrenza della nascita del nostro massimo comune fondatore,  O’ Sensei quindi nella settimana dal 12 al 18 Dicembre 2012 tutti i dojo, palestre, centri sportivi in cui si pratica Aikido indipendentemente dall’associazione di riferimento potranno far provare la disciplina a titolo gratuito a chiunque ne faccia richiesta, a scopo puramente promozionale e per la diffusione dell’arte che ci accomuna, ci unisce anche sotto forma  di stilismo o personalismo.
Tale proposta non si basa su di una promozione a fini di lucro di un particolare ente sugli altri, ma di una campagna di promozione  dell’aikido italiano tutto.
La necessità di una adesione massiva è  ovviamente finalizzata a convogliare l’attenzione dei media in un unico periodo, in una sola unica campagna promozionale sull’intero territorio nazionale, attraverso un comunicato alla stampa ed alle istituzioni.
Non ci sarà un “leader”o un massimo esperto la cui opinione sull’aikido sarà prevalente sugli altri, ma una unica volontà di far si che il messaggio promozionale dell’aikido possa giungere al maggior numero di utenti possibili.
L’unica cosa che ti chiediamo è per uniformare l’evento di lasciare in ricordo a chiunque abbia provato quel giorno una cintura bianca con il ricamo 合氣道 in nero. Senza altri loghi, sponsor o altro. Una semplice cintura bianca con un ricamo nero.
Infatti la campagna di informazione sarà proprio legata a questo ricordo in omaggio.
Attualmente ci stiamo organizzando affinché con un consistente numero di adesioni possano essere ordinate con un unico ordine (bandendo una gara trasparente al miglior offerente per un numero consistente di cinture uguali ad un prezzo che possa essere considerato irrisorio e non impegnativo).
Poiché l’interesse comune è quello di promuovere l’aikido in maniera massiva sull’intero territorio nazionale, è opportuno coordinare solo le date e i luoghi convenzionati. Considerando anche che Gennaio è un periodo di nuove iscrizioni la scelta sulla data è assolutamente ottimale.
Riteniamo pertanto che questa iniziativa possa servire a te, aikidoka, Maestro, a far si che la tua arte, sia sempre più praticata e che l’aikido possa essere un motivo di unione e non di divisione tra le persone, nello spirito con cui O’Sensei aveva voluto la sua disciplina.
Abbiamo immaginato un logo per l’evento spero sia di tuo gradimento, assolutamente privo di ogni riferimento.
A breve istituiremo un gruppo Facebook e una mailing List per la gestione dell’evento. Quindi ti chiedo un minimo di riservatezza fino a che avremo formalizzato meglio il tutto. Se sei il rappresentante di una associazione, se sei interessato, per maggiori informazioni, dubbi idee e insulti vari contattami e chiarirò tutti i tuoi dubbi.
Se vorrai partecipare sei il benvenuto.
Grazie

Carlo Cocorullo
carlo.cocorullo@gmail.com



2 commenti

  1. LdP wrote:

    Buongiorno
    vi chiedo, se possibile, di confermare che l’iniziativa è prevista per dicembre dell’anno 2012 e non per l’anno in corso 2011.
    grazie

  2. redazione wrote:

    Abbiamo, come redazione, richiesto chiarimenti, questa la risposta degli organizzatori: Gentile Redazione,
    Avremmo voluto con piacere lanciare l’iniziativa per questo anno accademico, attualmente le lungaggini burocratiche italiane assicurazione, costi, patrocini, sponsorizzazioni, risposte da parte delle autorità, appalto per le cinture, polemiche varie (..) relative all’evento richiedono tempi maggiori.
    Inizialmente l’idea era relativa al 2011 ma abbiamo dovuto decidere di lanciarla il prossimo anno.
    Grazie dell’attenzione.
    Cordiali Saluti

    Carlo Cocorullo

Lascia un Commento


9 − sette =


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.