Furoshiki. L’arte di trasformare il tessuto: cibi e bevande.

resize (6)Furoshiki. L’arte di trasformare il tessuto: cibi e bevande.

Bologna, 23 ottobre 2014 ore 17-19
Laboratorio per confezionare usando i furoshiki tenuto da Nozomi Shimizu
Il furoshiki è un tipo di stoffa tradizionale giapponese usato per avvolgere varie cose. L’idea di usare i tessuti per avvolgere e trasportare gli oggetti risale al periodo Nara (VIII secolo).

Una tecnica pratica e utile che ha saputo diventare un’arte. Grazie alla sua versatilità e alla sua sostenibilità ambientale, questa tecnica antica può essere utilizzata ancora oggi con successo.

Durante il workshop verranno illustrate le varie tecniche per usare i furoshiki trasformandoli abilmente in contenitori per trasportare cibi e bevande.

Il laboratorio è aperto a massimo 8 partecipanti.
Le iscrizioni sono aperte fino al 13 ottobre (Importante: questa data non è valida nel caso in cui il numero massimo di iscritti venga raggiunto in anticipo).

Dove: Nipponica, via Garofalo 6 – Bologna
Quota di partecipazione: 60 €
Ai partecipanti verrà dato in omaggio un furoshiki originale giapponese.
Iscrizioni: iscriviti online compilando il form
Info: 051-381694 – info@nipponica.it

www.nipponica.it



Lascia un Commento


7 × otto =


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.