Giappone: la cultura di un popolo ancora misterioso – Todi

“Quando vi offrono il tè, i giapponesi pongono la tazza non al centro del vassoio, ma un po’ di lato, in un punto intuitivamente calcolato in modo da creare un equilibrio ben più originale e poetico di quello che imporrebbe l’estetica occidentale, banalmente basata sulla simmetria. Ma come si concilia tanta finezza con le musichette assordanti nei luoghi pubblici e le ragazze in uniforme che si inchinano come automi, all’ingresso dei grandi magazzini, per dare il benvenuto a clienti che le ignorano?”
 
Antonietta Pastore “Leggero il passo sui tatami” (Einaudi)
 
Il Giappone è, per noi occidentali, il luogo “altro” per antonomasia. Con gli incontri che vi proponiamo sicuramente non riusciremo a cogliere l’essenza di questa cultura sofisticata e al tempo stesso piena di contraddizioni, proveremo però ad avvicinarci, attraverso la letteratura, ad alcuni aspetti di essa, con la consapevolezza che il tentativo di avvicinamento sarà un cammino senza fine.
 
Vi suggeriamo, intanto, alcuni libri scritti da chi si è trovato per turismo, lavoro, scelta di vita ad affrontare le tante peculiarità di questo popolo:
 
Leggero il passo sui tatami di Antonietta Pastore (Einaudi)
 
Tremore e stupore di Amélie Nothomb (Guanda editore)
 
Autostop con Buddha di Will Ferguson (Feltrinelli)
 
Queste persone dopo un primo approccio fatto di perplessità e  in diversi casi anche di inquietudine, sono riusciti ad amare, con uno sguardo libero da pregiudizi, la cultura giapponese.
 
Aggiungiamo un sito che non sapremmo come definire se non con la parola affascinante
 
http://pinterest.com/arcweb/
 
Il 29 novembre 2012 alle ore 16:30, presso la sala Conferenze della Biblioteca, Roberto Gobesso (docente di Progettazione grafica per l’editoria presso l’Isia di Urbino. Dal 1993 pratica discipline tradizionali giapponesi ed ha partecipato con le sue opere calligrafiche a mostre collettive in Italia, Svizzera, Corea del Sud) Paola Ghirotti ( fotografa. Esperta di ambiente e tradizioni nipponiche. Ha pubblicato su riviste nazionali ed internazionali. Per la rivista Limes ha curato il quaderno “Mistero Giappone”) e Boris Zoubok (psichiatra, consulente aziendale.) terranno un incontro dal titolo “Giappone: la cultura di un popolo ancora sconosciuto” permettendoci così di affrontare, con informazioni utili e per molti aspetti indispensabili, i libri scelti per il Gruppo di lettura di quest’anno.



Lascia un Commento


otto − = 0


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.