Harunobu: il sogno dell’eterna adolescenza

Harunobu: il sogno dell’eterna adolescenza Bologna, 3 marzo 2012 14.30-17.30 laboratorio di interpretazione e lettura estetica condotto da Giovanni Peternolli in collaborazione con Centro Studi d’Arte Estremo Orientale di BolognaUn approccio nuovo all’interpretazione e alla lettura estetica, un progetto che consentirà ai partecipanti di entrare nel mondo di un’opera d’arte conoscendone la storia e il contesto in cui si è prodotta e che fornirà elementi per leggerne tutte le sfumature e tutti i livelli di complessità. Harunobu (1725?-1770) raggiunse con la sua sterminata produzione di ukiyoe una fama rionosciuta in tutto il Giappone. I cromatismi semplici e i poetici fondali accolgono spesso figure di ragazzi e ragazze dai volti minuti, dalle mani affusolate tanto da sembrare simili a bambole. I protagonisti delle sue stampe sono impegnati in azioni quotidiane e vivono tra oggetti e dettagli meticolosoamente resi dall’artista.
 
Centro Studi d’Arte Estremo Orientale, via S. Maria Maggiore, 1/d – Bologna
Il numero dei partecipanti ammessi è di massimo 15 persone ad incontro.
È necessaria la prenotazione.

Quota di partecipazione: € 30,00;
Il laboratorio fa parte del ciclo Percorsi nell’arte giapponese.
La quota di partecipazione per chi  si iscrive a tutti i 6 laboratori è scontata ed è di  € 150,00.

Info e iscrizioni: 
051-381694 – info@nipponica.it 

 



Lascia un Commento


nove × = 45


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.