Kanō Tan’yū (1602-1674) – All’origine della pittura giapponese moderna

Bologna, 15 ottobre 2011 ore 14.30-17.30 laboratorio di interpretazione e lettura estetica condotto da Giovanni Peternolli. Kanō Tan’yū è probabilmente il più famoso esponente della scuola Kano che dal XVI secolo ebbe di fatto l’esclusiva nella decorazione di palazzi, ville e castelli imperiali e shogunali. Quasi tutti gli artisti del periodo Edo (1603-1868) si formarono in questa scuola.
Centro Studi d’Arte Estremo Orientale, via S. Maria Maggiore, 1/d – Bologna
Il numero dei partecipanti ammessi è di massimo 15 persone ad incontro.
È necessaria la prenotazione.
Quota di partecipazione: € 30,00;
Info e iscrizioni:   051-381694 – info@nipponica.it



Lascia un Commento


quattro + = 13


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.