Le creature della terra (II parte)

resize (8)Le creature della terra (II parte)
Bologna, 15 novembre ore 14.30-17.30
Laboratorio di interpretazione e lettura estetica dell’arte del Giappone e della Cina condotto dal prof. Giovanni Peternolli
Fin dal celeberrimo rotolo “Choju giga” del XII secolo, gli artisti giapponesi hanno dimostrato un’eccezionale abilità nel rendere l’aspetto, il comportamento, il dinamismo dei più svariati animali: cervi, scimmie, volpi, gatti. Un’opera come i Manga di Hokusai evoca, spesso solo con pochi tratti, l’infinita ricchezza e vitalità delle creature che popolano la terra.

Il laboratorio fa parte del ciclo “Percorsi nell’arte giapponese” che prevede altri 6 incontri dedicati a:
- Le creature dell’acqua I parte
- Le creature dell’acqua, II parte
- Le creature dell’aria, I parte
- Le creature dell’aria, II parte
- Le creature della terra, I parte
- Le creature fantastiche

Il numero dei partecipanti ammessi è di massimo 15 persone ad incontro.
È necessaria la prenotazione. Prenota la tua partecipazione online compilando il form.

Quota di partecipazione: € 30,00 (per il singolo laboratorio); € 175,00 (quota scontata per l’intero ciclo dei 7 laboratori).
Dove: Centro Studi d’Arte Estremo Orientale, via S. Maria Maggiore, 1/d – Bologna
Prenotazioni: compila il form online
Info: 051-381694 – info@nipponica.it

www.nipponica.it



Lascia un Commento


− 2 = quattro


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.