Giuseppe Ruglioni

Il dott. Giuseppe Ruglioni Sensei, SHIHAN Okuden e Rokudan (6º Dan), capo Istruttore e responsabile dalla Ki no Kenkyukai 気の研究会 Italia è nato a Bogotà (Colombia) nel 1953 e si è laureato in Storia Moderna alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze. Allievo del maestro Koichi Tohei (fondatore dello Shin Shin Toitsu Do e dello Shin Shin Toitsu Aikido) e del maestro Kenjiro Yoshigasaki (responsabile e presidente della Ki No Kenkyukai Association International), è considerato tra i maggiori esponenti europei di questa pratica.

Ha insegnato il Ki Aikido presso la “Scuola Speciale per Terapisti della Riabilitazione” dell’Università di Firenze e tiene regolarmente seminari in vari centri italiani ed europei.

E’ inoltre un esaminatore autorizzato per esami di KI e di Aikido. Membro della Commissione Tecnica Nazionale del settore Ki-Aikido A.D.O. UISP. Oltre ad insegnare regolarmente nel KI DOJO di Firenze, tiene regolari stages in Italia, in Europa e in Sud Africa e in Sud America.

È autore dei libri:
“L’arte della percezione in una pratica di pace”
In via di preparazione le versioni in Inglese, Ungherese, Spagnolo
Il cammino qui proposto è la ricerca di un armonia tra la nostra vita interiore e la vita al di fuori di noi. Un percorso che ci aiuti contro la conflittualità e la sofferenza, attraverso l’Arte della Percezione in una pratica di Relazione e di Pace. Non è un manuale di tecniche ma una proposta innovativa di come utilizzare l’Arte della percezione per il superamento delle conflittualità interiori e sociali attraverso l’Aikido, una pratica di Relazione e di Pace. Il primo capitolo descrive la pratica del Kenkodo (La Via della Salute), nel secondo capitolo si propone di sperimentare le esperienze percettive nella pratica dell’arte marziale dell’Aikido, l’Arte dell’Armonia, in modo realmente non conflittuale, in sintonia con la filosofia del Fondatore dell’Arte della Pace. L’edizione con DVD contiene filmati che, oltre al carattere didattico (c’è l’intera sequenza delle tecniche di aikido), rendono più esplicativa la descrizione del testo in ogni sua parte.

“Unificazione mente-corpo e Ki Aikido”
Tradotto in varie lingue: Inglese, Ungherese, Tedesco, Olandese, Spagnolo e in Russo.

Ki no Kenkyukai 気の研究会
E’ la federazione che raccoglie nel mondo gli aikidoisti che seguono la scuola del M° Koichi Tohei e praticano il suo stile e metodo personale: lo Shin Shin Toitsu Aikido. Il M° Tohei fu l’unico fra gli allievi diretti di Morihei Ueshiba ad aver ricevuto dal Fondatore il grado di 10° dan ed averlo avuto ratificato ufficialmente dall’ Aikikai Foundation.
La Ki no Kenkyukai era già nata in Giappone nell’anno 1971, un paio d’anni dopo la morte di Morihei Ueshiba, il fondatore dell’Aikido, quando il Doshu Kisshomaru Ueshiba con l’appoggio del M° Kisaburo Osawa proibì al M° Tohei, sebbene questi occupasse la posizione di capo del corpo insegnanti dell’ Aikikai Foundation, di introdurre presso l’ Hombu Dojo Aikikai di Tokyo la propria specifica didattica.
Il M° Tohei accettò di buon grado questa imposizione e si organizzò diversamente per impartire questo suo specifico insegnamento ai propri allievi e con il consenso e l’autorizzazione del Doshu Kisshomaru Ueshiba e del M° Osawa, creò separatamente questa sua scuola.
Fu solamente nel 1974 che, a seguito della crescente ostilità dei vertici dell’ Hombu Dojo Aikikai verso la diffusione della didattica del M° Tohei, ques’ultimo si vide costretto a separarsi dall’ Aikikai Foundation al fine di poter continuare la sua opera di insegnamento.
Fu in tale circostanza che il M° Tohei denominò in modo diverso lo stile di Aikido della propria scuola personale definendolo Shin Shin Toitsu Aikido, da quel momento identificato in tutto il mondo anche brevemente come “Ki AIkido“.
La Ki no Kenkyukai si diffuse subito velocemente sia in Giappone sia negli U.S.A. e nelle isole Hawai che per prime erano state il quartier generale del proselitismo del M° Tohei all’estero. Attualmente (anno 2008) conta una poderosa organizzazione in Giappone e nel mondo, con una particolare diffusione nel continente americano.

(fonte Wikipedia.org)



Lascia un Commento


tre × 4 =


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.