Napoli 13-14 feb 2010 Stage Christian Tissier Sensei

Napoli 13-14 feb 2010 Stage Tissier Sensei
PALAFIJLKAM
via Argine – Ponticelli-Napoli

ORARI:
Sabato
10.30 – 11.30 BOKKEN
11.30 – 12,45 AIKIDO
15.30 – 17.00 AIKIDO
Domenica
09.30 – 10.30 BOKKEN
10.30 12.00 AIKIDO

COSTI:
1 sessione 30€
2 sessioni 35€
completo 45€ 

munirsi di tessera assicurativa valida per l’anno in corso
  

Pullman da Roma
Si rende noto che l’Ado-Uisp  ha organizzato un pullman che il giorno Sabato 13 porterà i partecipanti da Roma allo stage a Napoli e li riporterà a Roma in serata.
Considerato il sostegno economico da parte dell’Ado si ritiene che il costo procapite a/r potrà essere contenuto nei 7/8 euro. Si chiede cortesemente di comunicare l’eventuale adesione in tempi brevi per consentire il buon esito dell’iniziativa. 
Adesione  all’ indirizzo mail:  aikiroma@gmail.com
ai numeri:   346/1034259 – 328/4183501 – 347/4646891 e, ovviamente, alla segreteria Nazionale Ado-Uisp Aikido  Sig.ra Silvana Zucco Torino daimondojo@infinito.it 

COME RAGGIUNGERE IL PALARGINE
Auto: direzione Napoli Centro – uscita : Centro Direzionale Cercola-Pomigliano
           seguire direzione Cercola – uscita : Ponticelli
Treno: Stazione di Napoli Centrale – autobus n.192 (fermata Palargine)
Aereo: Aeroporto di  Capodichino (7 km dal centro città) Elibus fermata P.zza Garibaldi e
            poi autobus n.192 oppure Vesuviana fermata Argine (molto veloce)
Vesuviana: da piazza Garibaldi, fermata Argine

DOVE DORMIRE:

“HOTEL LEONESSA”***

Via Raffaello Sanzio – Volla (Napoli) – Tel/fax 081.7748915
www.hotelleonessa.com
info@hotelleonessa.com

(Per chi giungesse a Napoli con l’auto questo è l’albergo più vicino all’Impianto Indoor)

Doppia uso singola 60€
Doppia 80€
Tripla 100€

Cena
1°+2° con contorno+bibita 22

 

“DOMUS REGINELLA”
via Tarsia 64, Napoli -Centro
Chiedere di Antonio tel: 333.832.60.79 e avvertire che si prenota per lo stage di aikido
Prezzo speciale per i partecipanti allo stage 30€ compresa prima colazione

“DOMUS REGINELLA” Bed & Breakfast si trova in un appartamento privato in un tranquillo palazzo d’epoca al centro di Napoli nei pressi di piazza Dante vicino alla storica palestra di aikido ex Dinamic Center ora Fit Point e vicinissima alla metropolitana..


Visualizzazione ingrandita della mappa

Come raggiungere “DOMUS REGINELLA”:
A piedi da piazza garibaldi:
bus: fermata “Piazza Dante”
metropolitana : a 100 mt dalla stazione “Montesanto”

In auto:
Subito dopo il casello dell’autostrada imboccare la tangenziale e uscire a Capodimonte, direzione piazza Dante 

 

“WELCOME (BB)” 
Via Giacinto Gigante, 1/b – NAPOLI | Zona: vomero
Telefono: 081 5499031- 349 3447294

Tripla 55€-Doppia 45€-Singola 30€- senza colazione

Da piazza Garibaldi metro linea 2, scendere a piazza Cavour, prendere la metro collinare e scendere a Materdei.   

“WELCOME” Bed & Breakfast“WELCOME” Bed & Breakfast si trova in un appartamento privato al secondo piano di un tranquillo palazzo d’epoca, è al centro del quartiere Arenella vicino alla banca, allo shopping al famoso mercatino rionale di Antignano, al parco pubblico Villa Floridiana , allo stazionamento dei taxi.
Pizzeria, rosticceria, supermercato e garage sotto casa.
Gli ospiti possono visitare agevolmente la città senza usare l’auto perché situato a pochi minuti a piedi dalla stazione della linea 1 della metropolitana di Materdei.
Si trova nelle immediate vicinanze dall’uscita della tangenziale Arenella.
Per la sua posizione centrale è a un passo dalla collina del Vomero e a pochi minuti dal centro. L’appartamento e l’edificio sono stati ristrutturati da poco con criteri di confort ma nel rispetto dello stile dell’edificio, le camere sono ben arredate, spaziose, e luminose con letto a due piazze, riscaldamento, aria condizionata, TV e balcone. Nel palazzo vi è l’ascensore



10 commenti

  1. aldo wrote:

    scusatemi, mi pare ci sia uno sbaglio nella locandina!!!
    le date mi pare siano 13 e 14 , non 12 e 13(ven e sabato)

  2. Franco wrote:

    Noi abbiamo Gerard SACHS peccato che non ci siate…..
    lui si che è tanta roba, dovreste venire da noi a Lucca, non capitano spesso maestri come lui in italia…
    per tissier , il tempo per andare ai suoi stage lo si trova sempre , lui in Italia viene spesso…..
    saluto a tutti.

  3. Sandro Caccamo wrote:

    Caspita, Franco….che classe !!!

    Letture consigliate:
    09/01/10 – Codice Etico – in evidenza
    In questa sezione è possibile prendere visione del Codice Etico elaborato dal ProgettoAiki e condiviso dai propri Tecnici e Istruttori…

    A proposito, è il progetto aiki che organizza lo stage di Sachs in concomitanza con quello di Tissier ?

  4. Marco Marini wrote:

    Concordo nello stigmatizzare questa caduta di stile ma ..il codice etico che ciazzecca.
    E’ un codice che ci siamo dati tra istruttori e tecnici e non mi risulta nessun Franco tra gli insegnanti di lucca.
    Ma anche fosse, dovrà risponderne lui.
    un codice di comportamento non da garanzia di correttezza.. di per se ..una volta scritto.
    Per quel che riguarda lo stage..
    Il ProgettoAiki non ha un maestro di riferimento, come non ha una Federazione/EPS di riferimento, da statuto ,
    Lascia libere le associazioni aderenti nel seguire il percorso tecnico che vogliano darsi, fornendo loro solo supporto promozionale.
    ..Che poi la gran parte del PA segua Tissier, è un altro discorso.

  5. Marco Marini wrote:

    Come mai non si vede più il mio post?
    Va be’ lo riscrivo..

    Concordo con lo stigmatizzare lo scritto di Franco..ma il codice etico che ciazzecca.
    Nessun codice, ancorchè condiviso, può metterci al riparo dai comportamenti dei singoli.
    Sopratutto se i singoli non mi risulta siano insegnanti o tecnici (il codice è rivolto a loro) PA.
    Ma anche se lo fosse, sarà Il tal Franco (per me solo un trolleggiatore) a doverne rispondere.
    Per quel che riguarda lo stage..
    Il ProgettoAiki non si è dato un maestro di riferimento, come anche un EPS/Federazione di riferimento.
    Lascia libere in tal senso le società fornendo solo un supporto promozionale.
    Che poi gran parte del PA segua Tissier è un’altra faccenda.

  6. Sandro Caccamo wrote:

    “Concordo con lo stigmatizzare lo scritto di Franco..ma il codice etico che ciazzecca.”

    Quindi concordi ? Bene !

    “E’ un codice che ci siamo dati tra istruttori e tecnici e non mi risulta nessun Franco tra gli insegnanti di lucca.”

    - Non sono in possesso degli archivi del progetto aiki e per quanto ne sò gradi e qualifiche vengono conferiti al suo interno, quindi, per me, il tal Franco potrebbe essere anche Shihan.

    “un codice di comportamento non da garanzia di correttezza.. di per se ..una volta scritto.”

    - Stavolta sono io a concordare !!

    Per chiudere:
    le scelte tecnico/didattiche del progetto aiki sono l’ultimo dei miei interessi ma, se come dici, “gran parte del pa segue Tissier…”, concederai che parrà quanto meno bizzarro che si organizzi uno stage con un VII dan lo stesso fine settimana dello stage Tissier ? O anche questa è un’altra faccenda ?

    Forse sì…..,si vede che dove c’è etica c’è anche coerenza.

  7. Marco Marini wrote:

    Etica e coerenza è attenersi al proprio statuto e nel nostro statuto e regolamento si è scelto di lasciare libere le società di scelgliersi il proprio riferimento. Quindi anche di organizzare stage come vogliono, salvo comunicarlo con anticipo.
    Bizzarro o no questo è quanto. Anche a me sembra bizzarro tirare fuori il nostro codice etico per un fessacchiotto che scrive un post, ma essendo l’ultimo dei miei interessi, mi interessava solo spiegare che da parte del PA non c’è nessuna volontà di creare stage concomitanti .
    Daltronde c’è uno stage a Roma con un grande maestro aikikai gli stessi giorni e non mi sembra che nessuno si sia preoccupato della concomitanza.

  8. Sandro Caccamo wrote:

    Sai, Marco, cosa diceva Einstein ?

    ” La Mente è come un paracadute…….funziona solo se si apre !

  9. Marco Marini wrote:

    ” La Mente è come un paracadute…….funziona solo se si apre !”
    Oppure si può aprire il sito renwakai, affiliato ado uisp, per trovare pubblicizzato lo stage di Sachs.
    Oppure che l’anno scorso lo stage di Gerard Sachs è stato organizzato a Torino il 21/22 Febbraio dalla RenWaKai Piemonte, sempre affiliata ADO in concomitanza con quello di Tissier a Roma. E qui nessuno ha avuto niente da obiettare.
    Ma il punto resta sempre lo stesso:
    ” come entra il ProgettoAiki, che con l’ado uisp non ha niente a che fare, nelle tue attenzioni per un post di un signor x ?”
    “ho spiegato che il PA “NON” ha organizzato lo stage e allora di che vogliamo discutere?”
    Le conclusioni le lascio a chi legge, ero solo intervenuto per fare chiarezza sui dubbi esposti, ma evidentemente, visti i toni si vuole altro e a me non interessa parlare d’altro.

  10. Sandro Caccamo wrote:

    L’ho aperto…l’ho aperto…..non preoccuparti ! Lo sò che non è un caso….è pura scienza !
    Ma non mi risulta di essere iscritto alla renwakai, quindi, non vedo il nesso. Oppure sono criticabile perchè l’anno scorso non ho criticato ciò che era assolutamente da criticare?
    Per il resto, il simbolo del progetto aiki è presente sulla locandina dello stage in esame…..quindi ne assume la paternità al pari del renwakai;
    che il progetto aiki non abbia nulla a che vedere con l’ado uisp è affermazione quanto meno “avventata”. Ma non ritengo opportuno dissertarne in questa sede;
    come entra il progetto aiki nelle “mie attenzioni” è molto semplice:
    organizza stage in concomitanza con quello di Tissier, fà pubblica concorrenza e pubblico beffeggiamento (leggasi franco ) però afferma che ( la maggior parte ) segue Tissier !
    Basta o ci vuole un attentato alla Costituzione Italiana per poter parlare ?
    Le conclusioni lasciale pure a chi legge ma, purtroppo, spesso, chi legge non sa.
    Rispetto ai toni, fin quì, sono stati oltre modo quieti e non si vuole affatto altro, come tu affermi, si vuole solo fare chiarezza, come tu affermi ma non pratichi.
    Per quanto mi riguarda chiudo i contatti, non posso perdere il mio tempo con chi difende l’indifendibile e sostiene l’insostenibile.
    Buon fine settimana !!

    P.S. – Della serie “ho spiegato che il pa “NON” ha organizzato lo stage…..” e
    ” le conclusioni le lascio a chi legge,….”

    http://www.renwakai.it/Stage/StageSachs2010.pdf

    http://www.progettoaiki.it/news.php?id=88

Lascia un Commento


− sei = 2


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.