Nudi a Madrid contro le pellicce

MADRID – Si sono sdraiati nudi uno addosso all’altro, i corpi cosparsi di sangue finto, nella centrale Puerta del Sol a Madrid. Cosi’ gli animalisti dell’organizzazione AnimaNaturalis hanno protestato contro l’industria della pelliccia, rimanendo stesi sul pavimento della piazza piu’ famosa di Madrid per circa venti minuti, nonostante il freddo e la pioggia incombente. Alcuni dei militanti si sono ammassati dentro una gabbia. ”L’obiettivo della manifestazione e’ far capire alla gente che indossare pelle d’animale non e’ elegante ma un atto crudele ed egoista”, scrive l’organizzazione in un comunicato. ”Oggigiorno, possiamo vestirci con altri materiali – hanno aggiunto i dimostranti spiegando che ”gli animali condannati a diventare dei cappotti passano tutta la loro vita chiusi dentro piccole gabbie sporche”. (ANSA)

 



Lascia un Commento


6 − uno =


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.