OMOTE Le Maschere del teatro No

Da Sabato 14 Novembre 2009 a Domenica 20 Dicembre 2009
Palazzo Barolo, Via delle Orfane 5 – Torino 
Conferenza stampa e inaugurazione
Venerdì 13 Novembre 2009
Salone d’Onore di Palazzo Barolo, Entrata da Via delle Orfane 7 – Torino

Luci soffuse, ombre rivelatrici e il ritmo della tradizionale musica Nò-gaku, vi condurranno in un percorso emotivo e unico in una delle rappresentazioni più suggestive della cultura giapponese.Il Nò è tra le forme più antiche di teatro nipponico: sviluppatosi intorno al XIV secolo è giunto fino a noi pressoché immutato. I protagonisti dei drammi Nòsono donne, dei, guerrieri e demoni che indossano sontuosi costumi e meravigliose maschere intagliate nel legno, le Omote, di cui venti esemplari sono esposte a Palazzo Barolo, nella mostra curata e allestita dall’associazione Yoshin Ryu. Maschere, esposte in teche o al vivo, che comunicano a chi vi si riflette non solo storie di visi o di personaggi singolari, quanto manifestazioni dell’interiorità stessa dell’Uomo. Ogni maschera porta con sé la massima rappresentazione di un’emozione, di un sentimento, di uno stato interiore che si fa esteriore. Intorno e dietro a tali oggetti scultorei si dispiega un mondo magico e misterioso: dalla loro genesi e costruzione alla funzione scenica e interpretativa nel Nò, il percorso espositivo racconterà al pubblico un nuovo e poco conosciuto capitolo della cultura giapponese.                       
Prenotazione visite con guida della mostra: tel. 347.139.44.26 
Attività e laboratori dal Lunedì al Venerdì 9 – 13 su prenotazione
Per informazioni e prenotazioni: tel. 347.625.17.97 
Guida alla mostra gratuita di orientamento per la visita all’esposizione;
Pieghevole gratuito con promemoria orari, contatti ed eventi;
Catalogo bilingue della mostra in vendita presso il Bookshop. 
Bookshop Edizioni Yoshin Ryu
Palazzo Barolo, Via delle Orfane 5 – piano terra
Tel. 347.139.44.26 
Per informazioni e prenotazioni:
Infoline 347.139.44.26
Fax 011.59.58.88
Per l’Area didattica:
Infoline 347.625.17.97
Fax 011.59.58.88



2 commenti

  1. tolli caterina wrote:

    sono l’insegnante di sostegno della scuola berti , è possibile prenotare e portare un gruppo di allievi disabili, ma autonomi ,per la visita gratuita del teatro e delle maschere dell’emozione al pomeriggio?grazie in attesa di risposta cordiali saluti.tolli caterina

  2. redazione AeD wrote:

    Gentile Signora
    La redazione non è in grado di rispondere al suo quesito. Contatti pure i numeri sotto indicati. Per informazioni e prenotazioni:
    Infoline 347.139.44.26
    Fax 011.59.58.88
    Per l’Area didattica:
    Infoline 347.625.17.97
    Fax 011.59.58.88
    Cordiali saluti.

Lascia un Commento


+ 9 = dieci


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.