Takemusu Aikido – vol. 7 Paolo Corallini

Takemusu Aikido – vol. 7
Takemusu Aikido_template zartTakemusu Aikido – vol. 7 Aiki jo
Un testo indispensabile per tutti i praticanti di Aikido Tradizionale.
Con quest’opera il Maestro Corallini continua la serie didattica iniziata dal suo Maestro Morihiro Saito Shihan.
Il volume illustra analiticamente il programma dell’Aiki Jo utilizzato nella pedagogia tradizionale di Iwama. Il testo, corredato da foto tecniche, contiene: JO SUBURI NIJUPPON, 31 NO JO KATA, 13 NO JO KATA, JO AWASE, ROKU NO JO AWASE, 31 NO KUMI JO, 13 NO JO AWASE, KUMI JO JUPPON, HENKA NO JO, JO NO RIAI.
Per la prima volta viene messa a disposizione un’opera organica e autorevole sull’Aiki Jo di Iwama che costituirà un valido sussidio alla pratica quotidiana del dojo.
Paolo Corallini Shihan è uno dei pionieri dell’Aikido mondiale, nonché il Maestro italiano più alto in grado. Il M°. Corallini è stato l’allievo più vicino a Morihiro Saito Shihan, Aikikai IX dan, il quale, nel 1990, l’ha nominato suo Rappresentante Ufficiale (Kyoju Dairi). Egli è il primo Maestro italiano ad aver conseguito il VII dan Aikikai So Honbu. Dal 1994 al 2006 è stato Direttore Tecnico del settore “Aikido” della F.I.J.L.K.A.M. (C.O.N.I.). È Presidente della Takemusu Aikido Association Italy, e a lui fanno oggi riferimento migliaia di praticanti in tutto il mondo. È autore del primo libro sull’Aikido in lingua italiana, intitolato “Aikido” (1982). Nel 1999 scrive “Aikido Iwama Ryu” per la Sperling & Kupfer, e per la F.I.J.L.K.A.M. il manuale “Iwama Ryu Aikido”. Per le Edizioni Mediterranee ha tradotto i precedenti 5 volumi “Takemusu Aikido” di M. Saito Shihan e il commentario di Morihiro Saito a “Budo” di Morihei Ueshiba.
Un testo indispensabile per tutti i praticanti di Aikido Tradizionale.
Con quest’opera il Maestro Corallini continua la serie didattica iniziata dal suo Maestro Morihiro Saito Shihan.
Il volume illustra analiticamente il programma dell’Aiki Jo utilizzato nella pedagogia tradizionale di Iwama. Il testo, corredato da foto tecniche, contiene: JO SUBURI NIJUPPON, 31 NO JO KATA, 13 NO JO KATA, JO AWASE, ROKU NO JO AWASE, 31 NO KUMI JO, 13 NO JO AWASE, KUMI JO JUPPON, HENKA NO JO, JO NO RIAI.
Per la prima volta viene messa a disposizione un’opera organica e autorevole sull’Aiki Jo di Iwama che costituirà un valido sussidio alla pratica quotidiana del dojo.
Paolo Corallini Shihan è uno dei pionieri dell’Aikido mondiale, nonché il Maestro italiano più alto in grado. Il M°. Corallini è stato l’allievo più vicino a Morihiro Saito Shihan, Aikikai IX dan, il quale, nel 1990, l’ha nominato suo Rappresentante Ufficiale (Kyoju Dairi). Egli è il primo Maestro italiano ad aver conseguito il VII dan Aikikai So Honbu. Dal 1994 al 2006 è stato Direttore Tecnico del settore “Aikido” della F.I.J.L.K.A.M. (C.O.N.I.). È Presidente della Takemusu Aikido Association Italy, e a lui fanno oggi riferimento migliaia di praticanti in tutto il mondo. È autore del primo libro sull’Aikido in lingua italiana, intitolato “Aikido” (1982). Nel 1999 scrive “Aikido Iwama Ryu” per la Sperling & Kupfer, e per la F.I.J.L.K.A.M. il manuale “Iwama Ryu Aikido”. Per le Edizioni Mediterranee ha tradotto i precedenti 5 volumi “Takemusu Aikido” di M. Saito Shihan e il commentario di Morihiro Saito a “Budo” di Morihei Ueshiba.



Lascia un Commento


5 + sei =


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.