Teatro nō, una tradizione contemporanea

Teatro nō, una tradizione contemporanea Bologna, 4-10 novembre 2011 spettacolo, laboratorio, tavola rotonda con con il Maestro Umewaka Naohiko  a cura di Gerardo Guccini e Matteo Casari nell’ambito delle iniziative CIMES 2011 in collaborazione con Shizuoka University of Art and Culture (Giappone), Dipartimento di Musica e Spettacolo-Università di Bologna, Teatrino Clandestino. Tra i più antichi e raffinati generi di teatro tradizionale giapponese, il nō vanta oltre sei secoli di ininterrotta attività. Il suo linguaggio scenico è l’esito di una codificazione che ha posto l’attore-danzatore al centro di un complesso intreccio di codici espressivi che, ancora oggi, stupiscono e affascinano i pubblici di tutto il mondo per efficacia ed essenziale bellezza.
Il tearo nō, però, non è un genere teatrale avulso dalla contemporaneità, anzi, ne è a proprio modo interprete e, spesso, i suoi esponenti sono attivamente impegnati in percorsi sperimentali che oltrepassano la tradizione senza necessariamente negarla.
Teatro nō, una tradizione contemporanea è un articolato percorso che prevede un laboratorio per attori finalizzato alla messa in scena dello spettacolo The Italian Restaurant (testo e regia di Umewaka Naohiko), una dimostrazione di teatro nō del Maestro Umewaka Naohiko e una tavola rotonda con esperti italiani e giapponesi.
Il programma nel dettaglio sarà disponibile a breve.

Umewaka Naohiko:
Umewaka Naohiko (1958), shite professionista di nō appartenente ad una delle più antiche e rinomate famiglie di questo genere performativo, è da anni impegnato in una serie di sperimentazioni teatrali tra tradizione e innovazione in ambito drammaturgico e registico. Il meastro Umewaka è inoltre docente presso la Shizuoka University of Art and Culture ed è stato nominato “Ambasciatore speciale per gli scambi culturali” dall’Agenzia Giapponese degli Affari Culturali.  Laureato in Comparative Culture alla Sophia University (Tokyo, 1981) consegue un dottorato di ricerca alla Theater and Arts, Royal Holloway, University of London (London, 1995). Il maestro Umewaka – già noto ai lettori italiani per l’articolo dedicato al sistema iemoto nel teatro nō pubblicato in “Mistero Giappone. Quaderno Speciale di Limes”, n.5/2007 – è autore di molti contributi teorici – non solo dedicati al nō – e ha già proposto con successo, anche all’estero, la formula del workshop per attori finalizzato alla messa in scena di The Italian Restaurant.



Lascia un Commento


6 + nove =


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.