Vivere senza nemico

Vivere senza nemico“In questo saggio filosofico e allo stesso tempo intriso della pratica corporea, il maestro di Aikido André Cognard ci parla delle arti marziali tradizionali d’Oriente. Esplorando la propria storia, le proprie percezioni, le proprie emozioni e il lungo percorso marziale, si sofferma in particolare sugli aspetti che riguardano il rapporto con l’altro e con gli altri e dei conflitti che inevitabilmente nascono in queste relazioni. In modo diretto ed efficace, l’autore ci presenta non “l’oggetto di un’improvvisa rivelazione, bensì il frutto di un lento processo evolutivo dovuto a una pratica faticosa, umile, costellata di tentativi falliti e ripetuti con un accanimento che sfida a volte la ragione, e che solo l’amore trovato nella relazione con il maestro può spiegare”. André Cognard ci dice che è possibile “vivere senza nemico” e che la strada per raggiungere un simile stato attraverso le arti marziali passa per la consapevolezza che esse si sono evolute e continuano a evolversi. Per il maestro “l’identità si costruisce nella percezione di sé come soggetto e nell’esercizio della propria libertà in quanto tale. Qualsiasi obbligo fa di noi l’oggetto di qualcuno o di qualcosa, e la legge crea violenza esattamente quanto l’assenza di coscienza morale”. In questi nostri tempi in cui l’aggravarsi dei problemi relativi all’identità individuale viene vissuto in maniera esacerbata, invita alla prudenza rispetto alla “tendenza attuale a giustificare con un discorso sulla ragione un’influenza sempre maggiore del gruppo sull’individuo”. La nostra società del mercato per André Cognard “ha esattamente gli stessi difetti del totalitarismo e della collettivizzazione”. L’autore analizza il conflitto, le violenze del presente e del passato, il nemico interiore, l’identità corporea, gli amici, i nemici e l’odio. Spiegando le parole cardine delle arti marziali, ci offre un decalogo da approfondire per imparare a servire ed essere liberi, a rispettare, riconoscere, accettare, ringraziare e amare. Alcuni capitoli del saggio sono dedicati al posto delle donne nelle arti marziali. Qui il maestro arriva ad affermare un concetto in netta contrapposizione con il luogo comune che vede la donna meno portata per le arti marziali, rivelandoci che “praticare con una donna equivale a praticare con un maestro”. Parlando, poi, dell’imitazione del gesto e del “subire”, André Cognard arriva a rendersi disponibile a un confronto con il mondo accademico e istituzionale quando afferma che grazie all’Aikido la psiche ha la possibilità di riprendere il suo processo di “complessificazione”. Evoluzione che, secondo l’autore s’interrompe nel momento in cui, dopo i primi due anni di vita, il germe della coscienza di sé emerge. “Lo affermo forte e chiaro”, dice, “non c’è persona di scarsa intelligenza che non sia stata vittima dell’arresto brutale di questo subire così necessario alla vita. In altri termini si può curare ciò che si definisce a torto ‘stupidità’ riavviando il processo di sviluppo corporeo. Se degli esponenti del mondo scientifico vogliono contestare quanto ho detto, lancio loro una sfida. Accettate di farne esperienza insieme a me. Sono il vostro uomo e, credetemi, non perderete il vostro tempo!”

Autore: André Cognard Titolo: Vivere senza nemico
Editore: Varianti Editore Collana: arché Pagine: 160 Formato: 15×21 Legatura: Rilegato a filo rete Anno: 2011 ISBN: 978-88-905752-0-4 Prezzo: € 18,00

André Cognard
Grande Maestro di aikido, riconosciuto dalle più alte istituzioni di questa arte marziale in Giappone, André Cognard in Francia ha pubblicato diverse opere fra le quali: Lo spirito delle arti marziali, presso Albin Michel, e Il discepolo e il maestro, presso le Edizioni Dervy. In Italia per i tipi di Luni Editore sono usciti Il corpo cosciente e Il corpo filosofo.VARIANTI EDITORE]

Varianti Editore
Via Beltrame Cristiani 23
20162 Milano
Tel. 347 0463813
varianti.editore@gmail.com

La redazione di AeD ringrazia la “Varianti Editore” nella persona del sig. Sergio Giannetta per la sua non comune gentilezza e per averci offerto la possibilità di recensire questo saggio .



Lascia un Commento


sette − 6 =


Parte del materiale e' stato scaricato da internet.
Qualora una o piu' parti ledessero i diritti dei rispettivi proprietari
saremo pronti, dietro segnalazione, a toglierle immediatamente.